EcoVille S.r.l. – Faule (CN)

Azienda:

 

Eco Ville S.r.l.

Sito Web:

 

www.eco-ville.it

Settore:

 

Costruzioni in acciaio in ambito civile, commerciale, industriale, agricolo e sportivo. Soluzioni per il risparmio energetico. Bonifiche di costruzioni in amianto.

Località:

 

S.P. Torino Saluzzo km 14,400 – 12033 Faule (CN)

Descrizione:

 

La Eco Ville si occupa di costruzioni in acciaio, soluzioni per le costruzioni a risparmio energetico e bonifiche di costruzioni in amianto; alla produzione di officina, alla commercializzazione ed alla attività di cantiere, la società affianca uno studio tecnico la cui attività è legata sia alla produzione di disegni costruttivi di officina che allo sviluppo integrale della progettazione architettonica e strutturale ed alla redazione dei piani di bonifica.

Motivazione:  

La situazione precedente era basata su una rete peer-to-peer con macchine Windows Xp, file degli utenti distribuiti sui singoli pc e salvataggi saltuari dei file da parte degli utenti su una unità disco di rete; per alcune applicazioni (Strucad) questa operazione era particolarmente pesante in quanto il software lavora in locale su cartelle di commessa dove può immagazzinare alcune decine di migliaia di file (problema dei msf = million of small files); la posta era installata su una sola workstation alla quale gli utenti accedevano secondo necessità.

Soluzione:   La necessità di passare ad una centralizzazione di file, posta e risorse era abbastanza ovvia; l’utilizzo di un software proprietario come Windows Server 2008 SBS avrebbe comportato l’acquisto almeno di una licenza base OEM + un pacchetto di 5 licenze CAL aggiuntive mentre con Sme Server si è potuta realizzare la stessa soluzione senza costo software, dirottando parte del risparmio sull’acquisto di server con caratteristiche più avanzate. Quindi:
  spostamento dei file degli utenti sul server;
  trasferimento della posta dalla ws al server qmail di SME;
  creazione di caselle di posta per tutti gli utenti e collegamento imap tramite Outlook Express alla posta personale ed a quella delle commesse;
  backup delle cartelle di lavoro Strucad con Cobian Backup e loro trasferimento in rete;
  backup giornaliero con Affa Backup;
  servizio proxy server  squid configurato anche per la gestione di WindosUpdate.
Hardware: Server: HP Proliant Ml110 G5 – CPU Pentium(R) E2160 1.80GHz – 4 Gb Ram – 3×500 Gb hdd Sata II (Raid 1 + Hot Spare);
  Device di backup: server Hp Proliant Microserver N36L – CPU AMD Athlon II NEO N36L – 1 Gb Ram – 2×1 Tb hdd Sata II (Raid 1);
  Client: 9 personal computer preesistenti con s.o. Windows Xp Pro – 3 personal computer portatili;
  2 plotter formato A1–A0 – 1 stampante multifunzione a colori in formato A3/A4 – 1 stampante laser in bianco e nero formato A3-A4 – 2 stampanti laser a colori formato A4;
  connessione internet BB Bell su ponte radio.
Volume dati:   250 – 300 Gb
Traffico posta:   40 – 70 e-mail/giorno
Data installazione:   gennaio 2010
Installatore:   ing. Nicola Tiana (n.tiana@smeserver.it)